Marsala: stretta sui controlli. Denunce e sanzioni dei Carabinieri

324

Nei giorni appena trascorsi i Carabinieri della Compagnia di Marsala hanno messo in atto una serie di servizi incentrati sul rispetto delle norme anticovid, lo spaccio di sostanze stupefacenti ed il controllo preventivo di obiettivi particolarmente sensibili della città.

Con l’impiego di vari equipaggi della Sezione Radiomobile, della Stazione San Filippo e della Stazione Ciavolo, sono stati eseguiti diversi posti di controllo per verificare il rispetto delle norme del Codice della Strada riscontrando le seguenti irregolarità: un uomo classe 78 è stato deferito in stato di libertà poichè sorpreso alla guida di un’autovettura senza patente in quanto ritirata; un altro classe 81 deferito in quanto trovato in possesso, a seguito di perquisizione personale, di 1 coltello a punta di genere vietato; elevate svariate sanzioni per inosservanza di norme del CDS.

Durante i controlli antidroga sono stati segnalati alla locale Prefettura 5 assuntori di sostanza stupefacente e sequestrati grammi 100 circa di sostanza stupefacente tipo marijuana e 5 grammi di tipo hashish.

Nello svolgimento del servizio sono state inoltre elevate 14 sanzioni per violazione normativa contenimento covid-19 tra cui 5 soggetti sorpresi con musica ad alto volume all’interno di appartamento privato sito centro storico cittadino.

CONDIVIDI
Commenti Facebook
Articolo precedenteRifiuti: percentuale di raccolta differenziata all’80,90%
Articolo successivoArrestato medico per violenza sessuale, è il fratello Pietro Grasso