Sequestrati 2,3 kg di cocaina a Palermo. Arrestato un corriere

899

I Finanzieri del Comando Provinciale di Palermo hanno sequestrato 2,3 chili di cocaina, rinvenuta a bordo di un’autovettura sottoposta a controllo nel quartiere di Brancaccio.

Nell’ambito dell’intensificazione del dispositivo di controllo economico del territorio volto anche alla verifica del rispetto degli obblighi imposti dalla normativa connessa all’emergenza epidemiologica da COVID 19, nella notte tra il 30 e il 31 marzo scorso una pattuglia delle Fiamme Gialle del Nucleo di polizia economico-finanziaria di Palermo ha proceduto al controllo, in orario di “coprifuoco”, di un veicolo condotto da G. I. (cl. ‘80), residente a Partinico, il quale si mostrava da subito particolarmente nervoso, adducendo motivazioni poco chiare circa la sua presenza in città, comportamento che ha insospettito la pattuglia operante.

L’ ispezione del mezzo permetteva di rinvenire, occultati in un involucro di plastica, due panetti sottovuoto contenenti complessivamente circa 2,3 kg di sostanza stupefacente del tipo cocaina.

La successiva perquisizione eseguita presso l’abitazione dell’indagato ha consentito di porre sotto sequestro ulteriori 13 grammi di cocaina nascosti all’interno di una casacca sportiva riposta in un armadio.

Lo stupefacente, una volta immesso sul mercato, avrebbe fruttato al dettaglio circa 150.000 euro.

Il soggetto veniva pertanto tratto in arresto in flagranza di reato è associato presso la casa circondariale “Pagliarelli – A. Lorusso” di Palermo, a disposizione della locale Procura della Repubblica.

Continua incessante l’attività della Guardia di Finanza a contrasto dei traffici illeciti, per la tutela della sicurezza economico finanziaria dei cittadini, mantenendo alta la guardia rispetto al fenomeno del traffico di stupefacenti, primaria fonte di finanziamento anche della locale criminalità organizzata.

CONDIVIDI
Commenti Facebook
Articolo precedenteConfisca di beni per 1.500.000 euro a carico del vecchio boss Lo Bue
Articolo successivoRitrovata tartaruga marina morta in zona Scopello