Partito Democratico: “Alcamo non può perdere la “Condotta Agraria” AGGIORNAMENTO VIDEO

1170

“Il Dipartimento regionale dell’Agricoltura ha emanato un avviso (prot. 14468 del 12/3/2021 a firma del Dirigente Generale Dr. Dario Cartabellotta) con il quale, invita i Comuni, sedi di “Condotte Agrarie” a volere comunicare la propria disponibilità alla concessione di locali ad uso gratuito; diversamente tali uffici saranno chiusi, nell’ottica della Regione Siciliana di risparmio sui canoni di locazione”.  A sottolineare la notizia il Partito Democratico di Alcamo.

Sempre lo stesso in una nota rimarca l’importanza delle Condotte Agrarie oggi denominate ufficialmente UIA (Uffici intercomunali agricoltura) – e che queste “operano in Sicilia dal 1950 e sono gli uffici periferici dell’Assessorato regionale dell’Agricoltura, dello Sviluppo Rurale e della Pesca Mediterranea; forniscono servizi essenziali alle imprese agricole; quali la concessione del carburante agevolato, l’istruttoria delle domande di sostegno sui fondi del Programma di Sviluppo Rurale (progetti per la competitività del settore agricolo e agroindustriale, progetti per la diversificazione delle imprese agricole, primo insediamento dei giovani in agricoltura, agricoltura biologica, domande di sostegno del GAL, ecc), istruttoria delle domande di sostegno sui fondi dell’OCM Vino (misura Ristrutturazione e riconversione vigneti e misura Investimenti), corsi per il rilascio del Patentino Fitosanitario, ecc..”.

“Alcamo e il suo comparto agricolo, settore economico centrale per l’intera città di Alcamo, non può perdere un Ufficio così importante”, lancia l’allarme sempre il Circolo di Alcamo e specifica i danni derivanti da tale evenienza, cioé “un disservizio alle numerosissime imprese agricole alcamesi” e inoltre “un danno di immagine alla nostra città che si pone e merita di essere capitale dell’intero Golfo”.

Il Circolo di Alcamo del Partito Democratico quindi “invita, pertanto, il Sindaco a manifestare per tempo la disponibilità ad ospitare gratuitamente gli uffici della Condotta Agraria, contribuendo così alla sua permanenza nella nostra città come il Comune già fa per i locali del Centro dell’Impiego e per la sede distaccata di Alcamo del Tribunale di Trapani”.

Intervista a Vincenzo Amodeo, che ci da’ notizia di un incontro con il Sindaco di Alcamo

CONDIVIDI
Commenti Facebook
Articolo precedenteComitato fusione Trapani Erice. Nuove adesioni e organizzazione dei gruppi di lavoro
Articolo successivoNo ad oggetti inneggianti alle mafie
Eros Bonomo
Eros “Libero” Bonomo, Giornalista siciliano, vive ad Alcamo, il cui lavoro è incentrato su Passione, Rispetto e Indipendenza, così da informare al meglio i cittadini. Grande “divoratore” di Dylan Dog, musica e libri, in particolare di storia politica. Motto: “Non sarai mai solo con la schizofrenia”.