Lupo: “Grave disorganizzazione vaccinazione soggetti fragili, Musumeci intervenga”

712

PALERMO. “La disorganizzazione della campagna vaccinale per i soggetti fragili in Sicilia costringe ogni giorno cittadini affetti da patologie anche gravi  a lunghe file, anche sotto la pioggia, mentre il personale sanitario non sa più quali disposizioni seguire. Lo dice Giuseppe Lupo capogruppo PD all’Ars.

“La scelta di programmare 150 vaccinazioni di soggetti fragili ogni ora necessità di un’organizzazione adeguata per uscire dal caos. Per non parlare poi dei problemi legati alle prenotazioni, con la piattaforma che, pare, non riconosce i diabetici con complicanze come soggetti fragili ed altre categorie di ammalati cronici, non consentendo la prenotazione del vaccino, e della confusione di ruoli e competenze tra commissari Covid  e Asp. Per velocizzare le vaccinazioni bisogna rendere esecutivo l’accordo siglato con i medici di famiglia che con grande competenza possono operare anche nei centri vaccinali. Il presidente Musumeci intervenga subito  – conclude Lupo -per eliminare le disfunzioni.

CONDIVIDI
Commenti Facebook
Articolo precedenteTrapani, rapina in un tabacchino: 23enne arrestato
Articolo successivoHub vaccinale di Trapani, oggi e domani aperti fino alle 22 anche senza prenotazione