DB risponde a Tranchida: “Manca di senso istituzionale, solite polemiche “stucchevoli” contro il Presidente Musumeci”

339

TRAPANI. “Da una parte governa localmente anche con l’ausilio di parte del centrodestra, dall’altro non perde occasione per contrapporsi al Presidente della Regione On.le Nello Musumeci, reo a suo dire questa volta, di far passerella per l’inaugurazione del Centro Vaccinale di Contrada Cipponeri sulla SP23”. Così Vincenzo Abate e Vincenzo Maltese, dirigente e componente dell’Assemblea regionale di Diventerà Bellissima, il movimento del Presidente Musumeci replicano alle esternazioni del Sindaco di Trapani Giacomo Tranchida alla stampa sull’apertura del centro vaccinale di Trapani. “Ricordiamo che è l’Assessorato alla Sanità che ha chiesto al Comune di mettere a disposizione una struttura per adibirla ad Hub Vaccinale, richiesta che è stata inoltrata a diversi Comuni siciliani. Il Presidente Musumeci, unitamente all’assessore alla sanità, Avv. Ruggero Razza,  ha partecipato in questi giorni a tutte le inaugurazioni degli hub vaccinali della Sicilia e nessun Sindaco, anche di colore politico diverso, ha mai polemizzato. Semmai – precisano Abate e Maltese – è un  momento di vicinanza con il territorio, un’ opportunità di confronto con gli operatori del settore per ascoltare le loro esigenze e necessità, un atto dovuto e di responsabilità…altro che passerella! Mentre il Sindaco di Trapani – concludono – dovrebbe piuttosto sapere che il piano vaccinale è in mano al governo nazionale e dovrebbe essere informato delle note dell’AIFA. Al solito, purtroppo, gli è mancato il senso istituzionale”.

CONDIVIDI
Commenti Facebook
Articolo precedenteCovid: vaccini, in Sicilia al via prenotazioni per le persone “estremamente vulnerabili”
Articolo successivoCampagna di sicurezza stradale “Seatbelt. Controlli per 236 veicoli, sanzionati 45 utenti della strada