Pari esterno a Mascalucia in A2 di Pallamano per la Th Alcamo

515

La Th Alcamo ha sfiorato il colpaccio a Mascalucia nella prima giornata di ritorno del campionato di serie A2 di Pallamano.

Ottima prova nel primo tempo della squadra di Benedetto Randes che parte benissimo allungando fino sul parziale di 1-8.

Nel finale di tempo il ritorno della squadra di Casa che accorcia, 12-15 al riposo.

Nel secondo tempo Alcamo mantiene sempre il vantaggio e a un minuto e mezzo dalla fine sciupa il pallone del più due.

In inferiorità numerica la Th Alcamo subisce il gol del pari, 28-28.

Nel finale uno sfondamento in attacco fischiato a Fagone, apparso inesistente, da il pallone della vittoria al Mascalucia, così l’allenatore di casa chiama Timeout a soli 15 secondi dalla fine.

Alcamo resiste in inferiorità numerica, con il match che si conclude con un tiro franco di Giuffrida sulla porta di Governale autore di una prestazione Maiuscola.

Th Alcamo che si morde la mani per la ghiotta occasione sciupata, ma che muove finalmente la classifica grazie al connubio tra esperienza, (benissimo Scire’ e Governale) e Gioventù, Cicirello e Dattolo (nella foto) entrambi 2003 e autori di una presentazione maiuscola, al pari di Saitta, Grizzo e capitan Saullo.

Sabato prossima sfida salvezza al Nuovo Pala Verga, con la Th Alcamo a caccia della prima vittoria interna della stagione.

La squadra alcamese è l’unica del girone a non ancora raccolto un punto in casa.

Comunicato

CONDIVIDI
Commenti Facebook
Articolo precedentePrenotazione vaccini in Sicilia. “A me over 80 anni di Alcamo è stata proposta sede Favignana”
Articolo successivoD’Alì, ricorso in Cassazione