Vaccinazioni Covid. Lupo: prenotazioni bloccate, ma governo Musumeci tace

354
“Il calendario delle vaccinazioni anti- Covid è saturo e le prenotazioni bloccate per migliaia di ultra ottantenni ma il governo Musumeci continua a fare orecchie da mercante. Giuseppe Lupo capogruppo Pd all’Ars  torna a sollecitare l’assessore alla Salute sul piano vaccini.
“Le prenotazioni bloccate a pochi giorni dall’avvio della campagna vaccinale, anziani dirottati in strutture sanitarie distanti dal luogo di residenza e difficilmente raggiungibili – continua Lupo – sono il segno tangibile del caos della Sanità in Sicilia per responsabilità dell’Assessore, nonostante il generoso impegno del personale sanitario. Mentre non si hanno notizie dell’annunciato accordo tra l’assessorato ed i medici di medicina generale che il governo Musumeci sembra voler tenere ai margini dell’organizzazione sanitaria per la lotta al Covid. È scandaloso – conclude – che a distanza di un anno dall’esplodere della pandemia il governo Musumeci non sia ancora riuscito ad organizzare una corretta campagna di vaccinazione”..
CONDIVIDI
Commenti Facebook
Articolo precedenteIl Comune di Petrosino ottiene 1,9 milioni di euro per Sibiliana
Articolo successivoRallo (PD): Il progetto del Parco Eolico come inizio di un percorso vero di transizione ecologica