Fratel Biagio si mette in Penitenza e invita tutti a fare altrettanto

555

Fratel Biagio ha iniziato ieri a fare penitenza digiunando e pregando (mercoledì delle Ceneri). Stamattina, giovedì 18 febbraio 2021 durante la messa Fratel Biagio ha ricevuto la benedizione dal sacerdote Padre Pino; sopra al saio verde ha indossato un sacco di iuta in segno penitenziale e ha preso una grossa croce. Ora si sta recando a piedi, alla Cattedrale di Palermo, realizzata nel corso dei secoli da tanti popoli. Fratel Biagio in Cattedrale si affiderà alle intercessioni di Santa Rosalia e del Beato Padre Pino Puglisi e poi cercherà uno spazietto a Palermo dove fermarsi per digiunare e pregare fino a quando avrà un segno dal buon Dio.
Il pellegrino della speranza lancia un prezioso messaggio sulle motivazioni che lo spingono a questo profondo gesto d’amore:
”1) Prego e digiuno: affinché il virus venga sconfitto.
2) Prego e digiuno: per tutti i poveri e senza tetto.
3) Prego e digiuno: per i diritti dei migranti.
4) Prego e digiuno: per la crisi e per tutti i disoccupati.
5) Prego e digiuno: perché si rispetti l’ambiente in cui viviamo e la natura.
6) Prego e digiuno: per una più giusta società e una più corretta politica che tuteli e rispetti i veri diritti umani.
7) Prego e digiuno affinché ci impegniamo a costruire un mondo più stabile e più sicuro per i giovani.
8) Prego e digiuno per il dilagare della violenza a causa dell’utilizzo di internet.
E’ giusto che siamo tutti invitati e Pregare e Digiunare per il Bene di tutta l’umanità.”

CONDIVIDI
Commenti Facebook
Articolo precedenteDissequestrati beni e società di Antonino Moceri
Articolo successivoFavignana, parte il progetto “Mi riscatto per il futuro” per l’inserimento lavorativo dei detenuti