Appello dell’ASVITUR al Sindaco di Valderice: bollette TARI troppo elevate da sostenere per le famiglie in difficoltà

371

VALDERICE. “Raccogliamo in queste ore e in questi giorni molte lamentele da parte di tantissime famiglie di Valderice che hanno ricevuto o stanno ancora ricevendo la bolletta della TARI con importi assolutamente  impossibili da pagare, considerando il tristissimo momento che stiamo vivendo da oltre un anno” scrivono in una nota dell’Associazione ASVITUR firmata da Giacomo Li Causi e Salvatore Pietro Bevilacqua.

“Le fatture ricevute sono mediamente di oltre 400 Euro – continua la nota –  e le lamentele che raccogliamo ci parlano di situazione difficile da onorare, a causa alla mancanza di lavoro e alla tardiva erogazione della cassa integrazione, laddove dovuta. Oggi molte famiglie vanno avanti grazie al reddito di cittadinanza o, talvolta, arrangiandosi con piccoli lavoretti in nero che permettono loro di sfamare la famiglia e coprire i bisogni primari.”

“Da qui – concludono – il nostro appello al Sindaco di Valderice Francesco Stabile, che sappiamo essere persona sensibile alle problematiche sociali e che saprà, in collaborazione con tutta la giunta, trovare una soluzione che possa aiutare queste famiglie meno fortunate a superare questo brutto momento, evitando loro di andare incontro a spiacevoli e ulteriori disagi e conseguenze.”

CONDIVIDI
Commenti Facebook
Articolo precedenteConferenza stampa a Palazzo di Città. Nuova ditta per la raccolta differenziata e i servizi
Articolo successivoPeschereccio Nuova Iside, arrestati armatore e comandante della motonave Vulcanello