Calamia (NURSIND): “Nuovo Ospedale di Alcamo. L’ASP di Trapani ha anticipato 1 milione 187 mila euro”

817

Il Segretario territoriale del Sindacato Nursind, Salvo Calamia ha affermato che per far fronte alle  spese di progettazione del nuovo ospedale che sorgerà in contrada San Gaetano ad Alcamo,  1 milione 187 mila euro sono stati anticipati dall’azienda sanitaria provinciale di Trapani.

Lo stesso Calamia ha chiarito che aveva richiesto l’accesso agli atti ed ha ottenuto i primi chiarimenti sui tempi previsti per usufruire dell’importante finanziamento da 21 milioni di euro per la costruzione del presidio sanitario polivalente per cui a breve sarà appaltata la progettazione, ma questi sarebbero fermi al Ministero della Salute.  “L’offerta migliore, come ci risulta nella delibera di gara dello scorso 3 dicembre – sostiene Salvo Calamia – è stata presentata dalla ditta ATI project srl di Pisa con altre tre società collaboratrici, su diciotto ditte partecipanti alla gara che si è conclusa lo scorso 4 novembre. Attualmente vi sono in corso i controlli dei  requisiti previsti secondo l’iter burocratico per l’aggiudicazione definitiva. L’importo a base d’asta della gara bandita è di 1 milione 740 mila euro, mentre restano ancora chiusi nei cassetti del ministero della Salute i 21 milioni attesi per l’importante traguardo”.

Una situazione questa, come spiegata da Calamia, che va a sommarsi ai problemi nel settore sanitario alcamese riscontrati, dallo stesso sindacato, presso l’ospedale San Vito e Santo Spirito di Alcamo.

CONDIVIDI
Commenti Facebook
Articolo precedenteLa Uil e il Garante dei Detenuti in visita al carcere Ucciardone
Articolo successivoMarsala, rimossi rifiuti ed erbacce nello scavo archeologico di Piazza Matteotti