Trapani, beccato dalla Polizia il ladro seriale del centro storico

1030

TRAPANI. Dallo scorso mese di dicembre aveva preso di mira diversi esercizi commerciali  il ladro seriale  arrestato giovedì pomeriggio dagli agenti della Squadra Mobile della Questura di Trapani, in esecuzione ad un provvedimento di fermo emesso della locale Procura della Repubblica.

In particolare il malvivente, un trentaquattrenne tunisino con precedenti di polizia, avevano preso di mira panifici, ristoranti e centri benessere del centro storico asportando dall’interno denaro, liquori, generi alimentari, telefoni e tablet.

Gli ultimi episodi  di furto risalivano alla stessa notte del fermo, quando a farne le spese erano stati un ristorante ed un centro benessere, già visitato in precedenza.

Gli investigatori della Polizia di Stato attraverso mirati servizi di appostamento ed un’attenta analisi delle telecamere delle zone   interessate,  lo hanno individuato e segnalato all’Autorità Giudiziaria.

Giovedì l’epilogo della vicenda quando è stato a lui  notificato il provvedimento ed è finito in carcere, con l’accusa di furto aggravato continuato.

Nel corso dell’operazione è stata recuperata parte della refurtiva composta da pregiati vini, liquori e prodotti cosmetici.

CONDIVIDI
Commenti Facebook
Articolo precedenteMazara, uomo positivo fugge dal reparto Covid: rintracciato e denunciato
Articolo successivoCarcere minorile di Palermo. Nascondeva telefonino nelle parti intime