Tranchida davanti al gup

733

L’indagine Aegades: udienza preliminare per la stabilizzazione dei precari

Il sindaco di Trapani, Giacomo Tranchida, e l’ex sindaco di Favignana Giuseppe Pagoto, sono comparsi ieri davanti al gup Nodari per la richiesta di rinvio a giudizio presentata dalla Procura per la stabilizzazione “pilotata” di personale precario transitato apposta dal Comune di Erice a quello di Favignana e pare prossimo a essere trasferito dopo l’immissione in ruolo presso il Comune di Trapani. Oltre a Tranchida e Pagoto, l’indagine riguarda altre 4 persone, Vincenzo Barone, Leonardo Di Benedetto e Patrizia Maria Salerno nonchè l’ex comandante dei Vigili Urbani delle Egadi Filippo Olivieri. L’indagine è un troncone dell’operazione Aegades che a luglio scorso vide finire ai domiciliari l’allora primo cittadino delle Egadi Giuseppe Pagoto. Nell’udienza di ieri il sindaco Tranchida attraverso dichiarazioni spontanee ha ribadito la legittimità del proprio operato. L’udienza proseguirà il 16 marzo

CONDIVIDI
Commenti Facebook
Articolo precedenteDisposta l’Amministrazione Giudiziaria per la Caronte & Tourist SPA
Articolo successivoCastelvetrano, Carabinieri salvano una donna che tentava di togliersi la vita