Amministrazione giudiziaria per una società, avrebbe agevolato esponenti della ‘ndrangheta VIDEO

636

La Direzione Investigativa Antimafia, coordinata dalla Procura Distrettuale di Reggio Calabria, sta eseguendo un provvedimento emesso dal Tribunale del capoluogo calabrese – Sezione Misure di Prevenzione -, con il quale è stata disposta l’amministrazione giudiziaria, nei confronti di una società di grandi dimensioni, valutata circa 500 milioni di euro, accusata di aver agevolato esponenti della ndrangheta.

Maggiori dettagli saranno forniti nel corso di una video conferenza stampa da remoto che si terrà alle ore 10.30 odierne cui parteciperanno il Procuratore Capo della Procura di Reggio Calabria, Dott. Giovanni Bombardieri, e il Direttore della Direzione Investigativa Antimafia, Dott. Maurizio Vallone.

CONDIVIDI
Commenti Facebook
Articolo precedenteSequestrata discarica abusiva a Corleone VIDEO
Articolo successivoDisposta l’Amministrazione Giudiziaria per la Caronte & Tourist SPA