Marsala, denunciati 2 giovani per ricettazione

251

MARSALA. Nella notte appena trascorsa, i Carabinieri della Sezione Radiomobile della Compagnia di Marsala hanno denunciato due giovanissimi ragazzi romeni per il reato di ricettazione.

La pattuglia dei Carabinieri impegnata in un consueto servizio di pronto intervento, intorno alle 22 a coprifuoco già in regime, ha notato due persone sospette a bordo di uno scooter lungo la SS115, all’altezza di contrada Santa Venera. Lo scooter, nonostante l’alt imposto, non si è fermato, dando inizio ad un breve inseguimento con la gazzella dei militari, terminato dopo pochi metri, dove i giovani hanno abbandonato il mezzo al centro della carreggiata per dileguarsi a piedi cercando di sfuggire.

I Carabinieri, perseverando nelle ricerche, durate oltre due ore, sono riusciti a rintracciare i due a notte inoltrata in contrada Tabaccaro, identificandoli in P.M. classe 2002, appena maggiorenne ma già protagonista di analoghi spericolati episodi e un minorenne classe 2005, successivamente affidato in custodia ai genitori.

I due giovanissimi sono stati denunciati per resistenza a Pubblico Ufficiale e ricettazione del mezzo rubato che, nonostante i cospicui danni, è stato riconsegnato al legittimo proprietario.

CONDIVIDI
Commenti Facebook
Articolo precedenteEducatori Sociali in campo contro la dispersione scolastica e l’esclusione sociale
Articolo successivoMazara, arrestato per detenzione di cocaina all’interno di una attività commerciale