Vescovo di Trapani, Fragnelli: “Comunicatori sempre più capaci di ascoltare i palpiti della vita”

493

Festa di San Francesco di Sales, patrono dei giornalisti. Si segnalano le parole del Vescovo di Trapani Pietro Maria Fragnelli, che mette in evidenza l’importanza del ruolo di chi fa comunicazione

Pietro  Maria Fragnelli, Vescovo di Trapani sulla Festa di San Francesco di Sales: “Mi colpisce il fatto che Papa Francesco nel messaggio di quest’anno trasmette la sua stessa passione di comunicatore da “persona a persona”.
Anche nell’era dei social un comunicatore che si ispira al Vangelo non può limitarsi alle potenzialità della tecnologia delle comunicazioni. Deve accogliere l’invito di Gesù: Vieni e vedi!

Ogni notizia deve essere sempre frutto dell’incontro, specie dell’incontro con gli uomini e le donne che non hanno voce nel grande “spettacolo” delle comunicazioni.

Un vero comunicatore cerca di trasmettere «il miracolo palpitante della vita», come dice il Beato Manuel Lozano Garrido, il giornalista spagnolo beatificato nel 2010.

Auguro alla nostra città e al nostro territorio di avere al presente e al futuro comunicatori sempre più capaci di ascoltare i palpiti della vita, sia del miracolo della nascita come della morte, nella passione della crescita e nella scelta matura del servizio.

Auguro a tutti i nostri fratelli che si avventurano sulle acque del Mediterraneo di incontrare uomini e donne, volti di speranza, capaci di ascoltare il loro grido e di rilanciarlo al cuore della nostra civiltà”.

CONDIVIDI
Commenti Facebook
Articolo precedenteTh Alcamo sconfitta di misura nel Derby contro il Giovinetto
Articolo successivoTrapani e i collegamenti marittimi. Mattarella respinge il ricorso della Caronte & Tourist