Macaluso e il pensiero riformista. Un “faro” anche per il futuro VIDEO

19483

Ci lascia Emanuele Macaluso, aveva 96 anni, è stato protagonista della Politica italiana e di quella siciliana sia del passato che del presente. Per molti era un “Faro” che illuminava la strada per il futuro

Una morte che certo non può passare inosservata, quella di Emanuele Macaluso, politico siciliano che è stato protagonista della Politica nazionale, militante del Partito Comunista Italiano, e dell’azione del Sindacato, la CGIL. L’uomo del confronto continuo, ma pur fermo sulle sue idee sapeva trovare punti comuni, su cui costruire una Politica per il bene comune.

Chi ha conosciuto direttamente o indirettamente Macaluso non ha potuto che notare l’intellettuale, ma con le radici popolari ben radicate, un aspetto che ci ha sottolineato Francesca Messana, storica figura della sinistra alcamese, ma non solo. La stessa Messana ci ha raccontato della permanenza di Macaluso ad Alcamo, perché grande amico del padre, Agostino Messana, cioé la storia della sinistra alcamese che è riuscita a farsi “sentire” anche al di fuori della Sicilia. Dal racconto di Messana possiamo scoprire il Macaluso gran lettore e dall’atteggiamento rigoroso, ma tra le righe si intuisce un cuore enorme immerso nella passione per la politica e per trovare soluzioni per il bene del popolo.

La questione sociale era sempre al centro dell’attenzione di Macaluso e da buon riformista, “migliorista” come amava dire lui, era sempre alla ricerca di innovare la Politica sociale, sempre con lo scopo principale di difesa dei lavoratori e dei più deboli.

Una storia politica fatta di grande lotte prima al Parlamento siciliano, è riuscito a mettere in minoranza la Democrazia Cristiana con il Governo Milazzo, e poi al nazionale accanto ai grandi della storia della sinistra, tra questi Togliatti e Berlinguer, tutto nell’ottica di migliorare le condizioni del popolo.

Ascoltiamo il segretario Regionale del Partito Democratico siciliano, Anthony Barbagallo, Antonello Cracolici Deputato Regionale del PD e Enzo Amodeo storico esponente della sinistra alcamese.

 

CONDIVIDI
Commenti Facebook
Articolo precedenteTrapani, si sblocca iter per valutazione ambientale sul dragaggio del porto
Articolo successivoGli aggiornamenti del 20 gennaio sul coronavirus nel trapanese: 2850 positivi
Eros Bonomo
Eros “Libero” Bonomo, Giornalista siciliano, vive ad Alcamo, il cui lavoro è incentrato su Passione, Rispetto e Indipendenza, così da informare al meglio i cittadini. Grande “divoratore” di Dylan Dog, musica e libri, in particolare di storia politica. Motto: “Non sarai mai solo con la schizofrenia”.