Sicilia, Lupo: “Dopo allarme Sole 24 Ore, Musumeci spieghi ritardi spesa Fondi Europei”

499

PALERMO. “L’allarme lanciato IERI dal Sole 24 Ore sul ritardo con il quale la Sicilia sta portando avanti la spesa dei Fondi Europei suona come un ulteriore campanello d’allarme sull’incapacità gestionale del governo Musumeci: secondo l’autorevole quotidiano economico infatti la Sicilia deve ancora certificare 2,7 miliardi di euro di Por Fesr su una dotazione di 4,3 miliardi da utilizzare entro il 2023. E se si considerano anche le somme del Psr, i fondi da spendere entro il 2023 salgono a 4,2 miliardi”. Lo dice Giuseppe Lupo, capogruppo PD all’Ars. “Musumeci è sempre pronto a lamentarsi quando deve scaricare le responsabilità sugli altri – aggiunge – ma in questo caso davvero non può cercare alibi. I Fondi Europei dovrebbero essere l’asse portante delle politiche di coesione e sviluppo della Regione, ma ancora con il suo governo la Sicilia sale alla ribalta per incapacità e ritardi”.

CONDIVIDI
Commenti Facebook
Articolo precedenteMarsala, alla guida il nuovo Capitano Rosadoni. Subito servizio straordinario del territorio
Articolo successivoIl Sindaco di Petrosino, Giacalone, si è recato in visita all’Istituto Tecnico per Geometri