Archeoclub, 50 anni di passione e sviluppo del territorio

1022

Mezzo secolo di passione, volontariato, amore per la storia e per il territorio. Archeoclub e la lotta per i beni culturali come fattore di sviluppo

50 anni fa nasceva “ArcheoClub d’Italia”. Una grande novità, infatti per la prima volta il mondo dell’associazionismo, società civile e cittadino si avvicinavano all’archeologia e ai beni culturali, vedendo in essi non solo un valore storico ma beni da valorizzare, facendoli diventare fattore di sviluppo.

Per questo “compleanno” abbiamo raggiunto il Presidente nazionale di Archeoclub Rosario Santanastasio e la referente ad Alcamo Antonina Stellino, che abbiamo intervistato nei pressi dell’area archeologica sul Monte Bonifato. Con il primo abbiamo parlato anche delle iniziative in programma che sono partite il 15 Gennaio e si protrarranno fino a tutto Maggio, poi altri eventi fino ad Ottobre con un evento conclusivo che durerà più giorni con un congresso nazionale che si svolgerà a Roma. Con la seconda abbiamo parlato dell’archeologia nel nostro territorio e della collaborazione con associazioni, come per esempio Libera.

 

 

CONDIVIDI
Commenti Facebook
Articolo precedenteTrapani. Rinvenuto da carabinieri l’ennesimo pacco di droga spiaggiato VIDEO
Articolo successivoPiano Anticorruzione. Bonanno: “Piano della buona organizzazione e amministrazione” VIDEO
Eros Bonomo
Eros “Libero” Bonomo, Giornalista siciliano, vive ad Alcamo, il cui lavoro è incentrato su Passione, Rispetto e Indipendenza, così da informare al meglio i cittadini. Grande “divoratore” di Dylan Dog, musica e libri, in particolare di storia politica. Motto: “Non sarai mai solo con la schizofrenia”.