Omicidio Nicoletta Indelicato, pm chiede l’ergastolo per Margareta Buffa

1564

TRAPANI. Il Pubblico Ministero Maria Milia nella requisitoria del processo per l’omicidio di Nicoletta Indelicato che si sta celebrando davanti la Corte d’Assise di Trapani, ha chiesto l’ergastolo e 18 mesi di isolamento diurno per l’imputata Margareta Buffa, ritenuta, insieme a Carmelo Bonetta, responsabile dell’omicidio di Nicoletta Indelicato avvenuto nelle campagne di Marsala nel marzo del 2019. Il corpo della giovane 24enne venne trovato carbonizzato nelle campagne di Marsala.

L’altro imputato, Carmelo Bonetta, è già stato condannato a 30 anni di carcere. Bonetta è stato condannato con il rito abbreviato, mentre la Buffa ha scelto il rito ordinario.

Secondo le indagini Nicoletta venne picchiata e uccisa con 12 coltellate e poi il suo cadavere dato alle fiamme, probabilmente per occultare le prove del brutale omicidio.

CONDIVIDI
Commenti Facebook
Articolo precedenteAlcamo. Arrestato usuraio dai Carabinieri. Interessi corrisposti oltre il 200% VIDEO
Articolo successivoRimodulazione nell’attribuzione delle deleghe ai componenti della Giunta municipale