Th Alcamo affronta, in casa, la capolista Lanzara Salerno

591

Due mesi lunghissimi di letargo, di fatto il campionato di serie A2 di Pallamano con il girone C che riparte quasi da capo, con la Th Alcamo a quota 4 in classifica che affronta sabato alle 18.00 al nuovo Pala Verga la capolista Lanzara Salerno.

Squadra neo promossa dal campionato di Serie B, ma che dispone di un ottima struttura societaria con una importante solidità economica che gli ha concesso di allestire una squadra che può contare sul l’esperto portiere teramano Di Marcello ex nazionale, mentre da Benevento è arrivato Antonio De Luca 23enne Terzino con due ottime stagioni in A1 con il Valentino Ferrara.
Da Capua è tornato a Salerno anche l’ala De Siero, mentre la conferma del duo Manoilovic, Padre allenatore e figlio giovane talentuoso Terzino, sono il vero punto di forza della formazione campana.
Cinque partite, altrettante vittorie, questo il cammino della formazione di Manoilovic, per nulla sorprendente, prima della lunga forzata sosta dovuta al nuovo protocollo Covid voluto dalla federazione che ha equiparato la Serie A2 alla Serie A1.
  • Due soli trascorsi tra Alcamo e Salerno in A2 nella stagione 2018/19, con due vittorie per Alcamo.
Th Alcamo che nelle prime due sedute settimanali ha visto l’assenza del suo allenatore Benedetto Randes a causa della morte del suocero Mariano Calvaruso, a cui la società si è stretta in questo momento di dolore in particolare alla moglie del tecnico, Maria da sempre vicino alla Società.
Allenamenti diretti dal Vice allenatore Angelo Scire’ con la squadra che ha dimostrato serietà e compattezza in questo particolare momento.
Si gioca a porte Chiuse alle ore 18.00 Sabato 16 Gennaio 2021, arbitri i Signori Romana e Nania.
Comunicato
CONDIVIDI
Commenti Facebook
Articolo precedenteSelima Giorgia Giuliano è la nuova Soprintendente per i Beni Culturali e Ambientali di Palermo
Articolo successivoAbusivismo commerciale e indebita percezione di reddito di cittadinanza