Continua la campagna vaccinale nelle rsa, ieri dosi per anziani e operatori del “Molara”

833

PALERMO. Continua la campagna vaccinale contro il Covid-19 in Sicilia. In questa fase a ricevere la dose dal vaccino Pfizer-BionTech operatori sanitari e anziani ospiti delle rsa dell’Isola, come da indicazioni del Ministero della Salute e dell’Assessorato Regionale. Ieri è stato il turno della residenza sanitaria assistenziale “Molara” di Palermo. “La settimana scorsa abbiamo completato la prima fase di vaccinazioni alla rsa “Bonifato” di Alcamo e oggi abbiamo terminato anche alla rsa “Molara” di Palermo. Ringrazio tutti i medici dell’Asp di Trapani e dell’Asp di Palermo e l’equipe impegnata in questa campagna vaccinale.” Sottolinea ad Alqamah.it il Presidente delle rsa “Bonifato” e “Molara” Francesco Ruggeri.

Ieri pomeriggio le circa 88 dosi di vaccino sono arrivate in struttura scortate dalla Guardia di Finanza e somministrate dall’equipe medica dell’Asp di Palermo. A ricevere il vaccino i 30 ospiti della struttura e gli operatori sanitari, tra medici, infermieri e OSS.

Presenti, oltre al Presidente Francesco Ruggeri, anche il Dott. Franco Cerrito direttore del distretto socio sanitario dell’Asp di Palermo e la Dott.ssa Gina Spatafora direttore sanitario della rsa “Molara” di Palermo. L’equipe medica ha terminato nella giornata di ieri le vaccinazioni di tutto il personale sanitario e degli ospiti della struttura. “Grazie alla somministrazione del vaccino – ha aggiunto il Presidente Francesco Ruggeri – ai nostri ospiti e ai nostri operatori potremo garantire maggiori livelli di sicurezza. Ringrazio l’equipe medica che ieri con professionalità ha somministrato i vaccini”. Tra 21 giorni, come previsto dai protocolli sanitari, il richiamo con la seconda dose.

CONDIVIDI
Commenti Facebook
Articolo precedente“Fronte Comune” chiede all’amministrazione di Trapani di mettere in sicurezza la Torre Ligny
Articolo successivoBlitz contro il “paracco” nell’agrigentino, 35 misure cautelari per associazione mafiosa, 12 gli arrestati