Trapani, emergenza tumulazioni al Cimitero comunale, le novità

541

Aggiornamenti e sviluppi emergenza tumulazioni al Cimitero comunale

Nel rendere noto che sono stati ultimati i lavori che rendono fruibili n. 248 nuovi loculi, allocati al secondo piano dell’edificio cimiteriale ubicato nella zona dei campi di inumazione, si rende al pari noto che e’ stato disposto incarico all’ufficio tecnico di Protezione civile per il completamento di ulteriori 140 loculi, sempre nello stesso padiglione. Attualmente sono 77 le salme in attesa di sepoltura, i cui familiari da lunedì 11 gennaio verranno contattati, e assolti gli oneri burocratici, si potrà procedere alla tumulazione. “Purtroppo le difficoltà tecnico e amministrative, aggravatesi con la pandemia – dichiarano il Sindaco Tranchida e l’Ass Romano- non ci hanno consentito la necessaria tempestività per assicurare immediata sepoltura a tanti concittadini trapanesi. Adesso l’emergenza gradualmente rientrerà e si potrà supplire al triste fabbisogno per diversi mesi e, comunque, entro 30 gg potremo anche esperire un project per pianificare meglio il futuro anche in termini di potenziamento d’investimenti, operatività funzionale e gestionale” .

CONDIVIDI
Commenti Facebook
Articolo precedenteAntico tabernacolo del 600 torna restaurato nella chiesa Anime Sante del Purgatorio di Vita
Articolo successivoOmne initium grave. V parte