L’associazione A.Svi.Tur. Onlus consegna un dono di Natale alle famiglie meno fortunate

693
Nella foto: Giacomo Li Causi e Salvatore Pietro Bevilacqua

Anche quest’anno, malgrado le enormi difficoltà a cui siamo stati sottoposti, l’associazione A.Svi.Tur Onlus è riuscita, come da ormai più di un decennio e grazie alla volontà dei suoi sostenitori, a mantenere l’impegno di regalare un sorriso a chi soffre.

La pandemia, ha condizionato le attività dell’associazione ma i volontari hanno ugualmente portato avanti, con determinazione, ciò che si erano prefissati.

Il classico rito di raggruppare le cinquanta famiglie che l’Associazione sostiene, quest’anno è stato sostituito da una visita fatta dai volontari sotto le loro abitazioni e, con  l’utilizzo di mascherine e guanti, hanno lasciato un piccolo segnale, di quella che ormai è diventata la loro missione natalizia.

A casa delle famiglie meno fortunate sono stati così consegnati un panettone, una bottiglia di spumante e del vestiario, ricevendo in cambio quel sorriso che riempie il cuore.

“Il nostro, è stato anche un modo per trasmettere loro un messaggio: non arrendersi mai! – affermano dall’Associazione A.Svi.Tur Onlus – Continueremo cosi, imperterriti, sperando di ritornare presto a riunirci presso una sede che stiamo ancora cercando e di cui chiediamo aiuto per individuarla.”

CONDIVIDI
Commenti Facebook
Articolo precedenteL’anno dei Carabinieri
Articolo successivoV-day in Sicilia, arrivati i primi vaccini a Palermo: oggi le prime somministrazioni