La Polizia Di Stato contravvenziona tre esercenti per inosservanza delle misure di contrasto al Covid-19

1907

Nella mattinata di mercoledì scorso, i poliziotti della Squadra Amministrativa della Questura di Trapani, hanno accertato che i titolari di tre esercizi pubblici di Trapani, non osservavano le norme regolamentari e le ordinanze regionali emanate per fronteggiare l’emergenza sanitaria da COVID-19.

In particolare, i titolari delle predette attività non avevano provveduto a comunicare all’ASP di Trapani il numero massimo dei clienti ospitabili all’interno dei propri locali e, per tale motivo, sono stati contravvenzionati con una sanzione amministrativa di 400,00 euro.

In considerazione dell’approssimarsi delle feste natalizie e di fine anno, il Questore di Trapani ha disposto l’intensificazione dei servizi di controllo degli esercizi pubblici e commerciali di tutta la provincia al fine di monitorare il rispetto delle prescrizioni imposte.

CONDIVIDI
Commenti Facebook
Articolo precedenteConferme e dimissioni
Articolo successivoApprovata in consiglio comunale la variante urbanistica del progetto riguardante l’asse viario di collegamento fra la S.S. 119 e la S.S. 113