I Carabinieri effettuano un controllo straordinario del territorio: 2 denunciati e 19 sanzioni amministrative

1219

I Carabinieri della Compagnia di Trapani hanno condotto un servizio straordinario di controllo del territorio ad ampio raggio nei comuni di Trapani ed Erice, supportati da personale della Compagnia d’Intervento Operativo del 12° Regimento Carabinieri Sicilia, finalizzato alla repressione e contrasto alla criminalità predatoria e alla detenzione e spaccio di sostanze stupefacenti nonché al rispetto delle misure emesse per fronteggiare l’emergenza epidemiologica da Covid-19.

Nel corso del servizio, i militari operanti hanno conseguito i seguenti risultati operativi: due soggetti sono stati deferiti in stato di libertà, altri due sono stati segnalati in qualità di assuntori di sostanze stupefacenti e sono state elevate diverse sanzioni amministrative pecuniarie.

Nello specifico, B.M., residente a Paceco, cl.76, gravato da precedenti di polizia, è stato denunciato poiché, nel corso di un controllo, ha reso ai Pubblici Ufficiali dell’Arma generalità false, mentre I.F., residente a Trapani, cl.79, sottoposta alla misura di prevenzione della sorveglianza speciale di pubblica sicurezza con obbligo di soggiorno nel comune di residenza, ha violato la prescrizione di non associarsi a persone pregiudicate.

Le molteplici perquisizioni effettuate hanno permesso di rinvenire modiche quantità di crack e hashish nella disponibilità di due trapanesi di 56 e 27 anni che, per tanto, sono stati segnalati quali assuntori non terapeutici di sostanze stupefacenti alla locale Prefettura.

Nell’ambito dello stesso contesto operativo, sono state identificate 87 persone, controllati 35 veicoli, 5 esercizi commerciali ed elevate 10 sanzioni amministrative per violazioni al Codice della Strada per l’importo complessivo di euro 10.063,00 e 9 sanzioni amministrative per il mancato rispetto dell’obbligo di permanere presso le proprie abitazioni dalle ore 22:00 alle 05:00.

Anche nel territorio di Trapani e dintorni, i Carabinieri hanno ulteriormente potenziato i servizi esterni in vista delle imminenti festività natalizie.

CONDIVIDI
Commenti Facebook
Articolo precedenteTrapani: Assessore Turano, 1,6 milioni per il bacino di carenaggio
Articolo successivoConferme e dimissioni