Alcamo, anziana vaga per strada in stato confusionale: soccorsa dai Carabinieri

3536

ALCAMO. I Carabinieri della Sezione Radiomobile della Compagnia di Alcamo, nel corso di un servizio perlustrativo, hanno effettuato un intervento che ha permesso di soccorrere una donna anziana affetta da Alzheimer.

Nello specifico, la pattuglia di turno, su richiesta di un privato cittadino, si è portato nella via Giuseppe Arciprete di Alcamo dove era stata segnalata una donna che arrecava disturbo suonando insistentemente a diversi citofoni, intorno alle ore 5 del mattino.

I militari operanti, raggiunto il luogo indicato, hanno effettivamente notato una donna anziana che, a piedi, si spostava di porta in porta suonando i campanelli. Immediatamente gli operanti, date le insolite circostanze, hanno capito che qualcosa non andava e si sono premurati di prestare aiuto alla signora, priva di documenti.

Gli accertamenti eseguiti hanno permesso di identificare l’anziana che si trovava in evidente stato confusionale per effetto dell’Alzheimer e non era più in grado far rientro alla propria abitazione.

Grazie al pronto intervento dei Carabinieri, l’anziana signora è stata portata al sicuro e affidata alle cure dei familiari che non erano a conoscenza di quanto fosse accaduto.

CONDIVIDI
Commenti Facebook
Articolo precedentePaceco, nuovo segretario comunale
Articolo successivoGli aggiornamenti del 2 dicembre sul coronavirus nel trapanese: 2749 positivi