Al via la nuova iniziativa promossa dal Comune di Trapani rivolta agli studenti di tutte le scuole

268

TRAPANI. “I messaggeri della prevenzione” è un’iniziativa promossa dal Comune di Trapani che coinvolge gli studenti di scuola superiore, scuola media ed elementare della città di Trapani, chiamati a promuovere e a diffondere una vera e propria cultura della prevenzione dal Covid 19. L’idea di fondo che ispira il progetto è che dalla scuola e dai più giovani possa partire un forte impulso per richiamare l’intera comunità ad osservare comportamenti responsabili in ogni momento della vita sociale.

“Vogliamo coinvolgere i nostri giovani, – afferma il Sindaco Giacomo Tranchida – quei giovani troppo spesso additati come i meno inclini a rispettare le misure di sicurezza, ai quali è invece necessario dare fiducia individuandoli come i veri protagonisti, gli “ambasciatori” della cultura della prevenzione contro il Covid19”.

“L’obiettivo – affermano gli Assessori Abbruscato e d’Alì – è far diventare i bambini e i ragazzi protagonisti di campagne di informazione e di sensibilizzazione sulle misure da osservare per prevenire la diffusione del virus. Saranno gli stessi studenti a parlare ai loro coetanei e ad elaborare una strategia di approccio dei giovani, per spiegare le conseguenze negative del mancato utilizzo della mascherina e del mancato rispetto di tutte le norme anti contagio. Ringraziamo i dirigenti scolastici tutti per avere accolto con entusiasmo l’iniziativa e gli insegnanti che la diffonderanno tra i propri allievi”

L’iniziativa prevede che gli studenti degli Istituti, che desiderano partecipare, consegnino dei video slogan, dal titolo: “Io ci metto la mascherina”, e adottino, attraverso i social, dei meccanismi virali che facilitino il passaparola, tramite la pubblicazione di Instagram stories, social post, aggiornamento di immagini del profilo social e/o whatsapp, per sensibilizzare i loro coetanei ma anche gli adulti, sull’utilizzo della mascherina e sul rispetto delle norme anti contagio.

Le proposte più corrispondenti alla strategia di comunicazione saranno veicolate, a titolo gratuito, sui canali social del Comune e i contenuti migliori verranno inclusi in più ampio progetto di comunicazione e sensibilizzazione sull’attuale emergenza, promosso dal Comune di Trapani avvalendosi della consulenza della Dott.ssa Cristina Montalbano specialista in comunicazione e marketing.

CONDIVIDI
Commenti Facebook
Articolo precedenteCovid: tamponi rapidi, in tre giorni oltre 70mila test con 1.900 positivi
Articolo successivoIl dott. Vito Forbice inizia a collaborare con l’Associazione A.SVI.TUR. onlus