Castellammare, terza vittima causata da complicanze legate al Covid. Cordoglio del Sindaco

2731

“Profondo cordoglio ai familiari della concittadina deceduta a causa del coronavirus. A Castellammare 70 contagiati e 21 guariti. Invito tutti a rispettare le regole di contenimento del virus”. Il sindaco Nicolò Rizzo sulla terza morte in città causata dal Covid-19

CASTELLMMARE DEL GOLFO. Il sindaco Nicolò Rizzo esprime il dolore della comunità castellammarese appreso dalle autorità sanitarie del terzo decesso in città causato dal Covid-19.

Si tratta di una donna di 87 anni risultata positiva al coronavirus e ricoverata in ospedale dal 30 ottobre. “Esprimiamo vicinanza e profondo cordoglio dell’amministrazione comunale e di tutta Castellammare, per la scomparsa di un’altra nostra concittadina a causa del Covid-19 -dice il sindaco Nicolò Rizzo-. Ci stringiamo alla famiglia ed invitiamo ancora tutti a collaborare perché non ci siano altri ricoveri e decessi rispettando le misure di contenimento del virus. Siamo in un momento difficile a causa della crescita dei contagi che nella nostra città, ad oggi, sono 70 e si registrano anche 21 guariti (91 complessivamente). Invito ancora tutti ad essere prudenti, rispettare le regole di distanziamento sociale, indossare sempre la mascherina e spostarsi solo in caso di necessità”.

CONDIVIDI
Commenti Facebook
Articolo precedenteGiornata mondiale in memoria delle vittime della strada, i numeri della Polizia Stradale
Articolo successivoCoronavirus, Musumeci e Orlando: “Essenziale collaborare tra istituzioni”