Centro Destra unito per dar discontinuità e per il rilancio di Alcamo

16295

Una riunione a cui hanno partecipato Diventerà Bellissima, Forza Italia, Fratelli d’Italia, Lega e Udc, per un centrodestra unito e per una politica diversa rispetto a quella dell’Amministrazione 5 Stelle

ALCAMO. Le forze politiche di centrodestra si sono riunite per mettere le fondamenta di un’alleanza programmatica per la città di Alcamo, partendo dalle forze che sostengono il Governo Musumeci, ma aperto a liste civiche, associazioni, imprenditori e alle categorie professionali. Tutti uniti per la discontinuità con la “fallimentare amministrazione 5 Stelle, per il rilancio di Alcamo”, così in un comunicato di Fratelli d’Italia e parole simili anche in uno di Forza Italia. L’obiettivo è chiaro: vincere le elezioni che si svolgeranno giugno 2021 e governare Alcamo.

Un progetto, che non nasce certo con questa ultima riunione, perché prima di essa tanti gli incontri per mettere sul tavolo le proprie idee e cercare una sintesi. Il dato però che si mette più inevidenza è quello di un centrodestra che si presenta in maniera diversa dal passato, cioé unito.

Un centrodestra unito e aperto, ma molto probabilmente con qualcuno che tiene a mettere dei paletti, perché questo si potrebbe pensare leggendo una parte del comunicato di Fratelli d’Italia Alcamo a firma del suo coordinatore l’avvocato Alessandro Fundarò, cioé quando viene precisato che alla riunione c’erano le forze politiche prima indicate e non altre.

 

CONDIVIDI
Commenti Facebook
Articolo precedenteCastellammare, proseguono le riprese della fiction “Makari”
Articolo successivoGioco d’azzardo, sequestrata una bisca clandestina, sette i denunciati VIDEO
Eros Bonomo
Eros “Libero” Bonomo, Giornalista siciliano, vive ad Alcamo, il cui lavoro è incentrato su Passione, Rispetto e Indipendenza, così da informare al meglio i cittadini. Grande “divoratore” di Dylan Dog, musica e libri, in particolare di storia politica. Motto: “Non sarai mai solo con la schizofrenia”.