Trapani, neonato trovato morto

6262

Il cadavere di un neonato abbandonato è stato ritrovato in un complesso residenziale alla periferia di Trapani. Il neonato avrebbe ancora il cordone ombelicale attaccato. Identificata la madre, sarebbe una ragazza minorenne 

TRAPANI. Il cadavere di un neonato è stato trovato alla periferia di Trapani. Sul luogo sono presenti gli agenti del commissariato di polizia e il reparto della Scientifica. A segnalare il ritrovamento è stato un abitante di un complesso residenziale all’interno del quale è stato trovato il piccolo senza vita abbandonato. Secondo i primi riscontri il neonato – su cui sono presenti dei segni di violenza – è stato ritrovato con ancora il cordone ombelicale attaccato.

AGGIORNAMENTO

E’ stata individuata dagli agenti della Squadra Mobile di Trapani la madre del neonato il cui cadavere è stato abbandonato e ritrovato questa mattina, intorno alle 11.30, all’interno di un complesso residenziale nella periferia della città. Si tratta di una ragazza minorenne che vive con i genitori e sul caso – apprende l’AGI da fonti giudiziarie – la procura minorile di Palermo ha aperto un fascicolo d’indagine. Sono ancora in corso i rilievi della Scientifica sul luogo del ritrovamento. Secondo i primi riscontri, sul corpo del neonato – ritrovato con ancora il cordone ombelicale attaccato – sono presenti degli evidenti segni di violenza. L’ipotesi terribile è che il piccolo sia stato lanciato dalla finestra.

Fonte AGI

CONDIVIDI
Commenti Facebook
Articolo precedenteOperazioni di screening anticovid organizzate dal Comune di Trapani
Articolo successivoTrapani, scoperto locale allestito per lo spaccio e il consumo di droga: un arresto