Evade dai domiciliari più volte: trentenne arrestato dalla Polizia

453

TRAPANI. Aveva violato gli arresti domiciliari, a lui imposti per aver commesso reati in materia di stupefacenti, il giovane arrestato ieri pomeriggio dagli uomini della Squadra Mobile della Questura di Trapani, lungo via di Villa Rosina.

Il trentenne trapanese, con diversi precedenti a carico, noncurante della misura, era solito allontanarsi da casa per recarsi in vari luoghi, anche ricreativi.

I poliziotti,  dopo essersi appostati nei pressi di alcuni locali commerciali dove era stato notato, lo hanno beccato proprio mentre si accingeva ad uscire con nonchalance da uno degli esercizi da lui frequentati.

Per il giovane  sono così scattate le manette, con l’accusa di  evasione.

CONDIVIDI
Commenti Facebook
Articolo precedenteMazara, 2 denunce e sanzioni per oltre 6 mila euro
Articolo successivo“A Shot of Money”: estorsione e autoriciclaggio, misure cautelari per amministratori di un supermercato e sindacalisti