Trapani richiede 293 mila euro al Governo nazionale per le piste ciclabili

402
TRAPANI. Trapani richiede € 293.594,14 al Governo nazionale per le piste ciclabili. Al via la richiesta, entro i termini imposti dal Decreto Ministeriale del 12 agosto 2020, delle somme assegnate al Comune di Trapani che saranno destinate alla ciclomobilità.
Tale ulteriore investimento contribuirà – dichiarano il Sindaco Tranchida è l’Assessore Patti – ad ampliare l’azione sulla mobilità sostenibile iniziata con l’approvazione del PUMS e proseguita con la presentazione di progettualità per le piste ciclabili per un valore di circa 2 milioni di euro su Agenda Urbana.
Le risorse – aggiunge l’assessore ai lavori pubblici Safina – saranno programmate per essere destinate al completamento delle progettazione e realizzazione di nuove ciclostazioni e delle piste ciclabili.
CONDIVIDI
Commenti Facebook
Articolo precedenteIl Comune di Trapani incontra la Fondazione Terzo Pilastro Internazionale
Articolo successivoGli aggiornamenti del 30 ottobre sul coronavirus nel trapanese: salgono a 975 i positivi, un decesso in più