Tribunale, attività sospesa

1648

Caso Covid 19, interrotta l’attività giudiziaria

Il presidente del Tribunale di Trapani, Andrea Genna, ha deciso di sospendere con proprio provvedimento l’attività giudiziaria dopo l’accertamento di un caso di Covid 19. In questo momento è inibito anche l’ingresso a Palazzo di Giustizia. Lo stesso presidente è in procinto di convocare una riunione per definire gli interventi da porre in essere. Secondo quanto si è appreso sono risultati positivi al Covid 19 un dipendente comunale che svolge attività di custode a Palazzo di Giustizia nonché un giudice della Corte di Assise. In giornata il presidente del Tribunale ha disposto la sanificazione di tutti i locali, così da poter permettere la ripresa dell’attività giudiziaria nella giornata di domani.

++ notizia in aggiornamento ++

CONDIVIDI
Commenti Facebook
Articolo precedenteIl “Paolo Borsellino” Covid Hospital. Grillo invia una lettera a Musumeci
Articolo successivoI 55 giorni di attesa a Mazara del Vallo per i motopesca sequestrati dalla Libia