Arrestato per inosservanza del decreto di espulsione

731

MARSALA. Per l’inosservanza del decreto di espulsione dal territorio Nazionale, notificatogli nel 2019 dal Prefetto di Trapani i Carabinieri della Compagnia di Marsala hanno tratto in arresto BENHAJ Acraf, tunisino classe 98.

 Nella circostanza, predetto, dopo essere giunto clandestinamente sul territorio nazionale, sbarcando sull’isola di Pantelleria, all’esito degli accertamenti eseguiti presso il citato centro, è stato identificato quale destinatario di decreto di respingimento con accompagnamento alla frontiera, al quale non ha ottemperato. Arrestato, termine formalità di rito, permaneva presso citato centro a disposizione dell’A.G. competente.

CONDIVIDI
Commenti Facebook
Articolo precedenteSequestro pescatori. “Trascorsi ormai quasi 50 giorni. Tenere alta l’attenzione”
Articolo successivoOcchionero rinviata a giudizio per falso