Tragico naufragio

1369

Un morto e un ferito grave

Tragico naufragio stamane al largo dell’isola dei Porcelli. Tragico il bilancio, un morto e un ferito grave per assideramento. Pare che i due, pescatori dilettanti, stavano rientrando a Trapani a bordo di un calafuria che all’improvviso ha cominciato ad imbarcare acqua. L’uomo che ha perso la vita, Giliberti, è stato recuperato dai sommozzatori dei vigili del fuoco  sarebbe rimasto bloccato dentro l’imbarcazione nel tentativo di riparare l’avaria. Ad intervenire sono state le motovedette della Guardia Costiera e dei Vigili del Fuoco. L’uomo salvato si trova al pronto soccorso dell’ospedale di Trapani.

++notizia in aggiornamento++

CONDIVIDI
Commenti Facebook
Articolo precedente“D’Ali, una persona gentile”
Articolo successivoGli aggiornamenti del 2 ottobre sul coronavirus nel trapanese: salgono a 277 i positivi