Codici segnala degrado e incuria salita di via Sant’Anna a Erice

405

L’Avv. Vincenzo Maltese, Responsabile della Delegazione territoriale dell’Associazione di consumatori CODICI – CENTRO PER I DIRITTI DEL CITTADINO, ha segnalato al Sindaco di Erice e all’assessore con delega all’Ambiente, documentato con ritrazioni fotografiche inviate da alcuni cittadini, lo stato di degrado e incuria in cui versa la strada della salita di via Sant’Anna.

In particolare, nella predetta via, sono presenti diversi tipi di rifiuto e persino ingombranti con alcuni sacchetti di spazzatura, piatti e bottiglie di plastica uso alimentare, finanche nelle aiuole adiacenti i muri di cinta delle proprietà private.

Pertanto, considerato che con le prime forti piogge autunnali, tali rifiuti potrebbero finire a valle e ostruire caditoie e tombini, per motivi di tutela ambientale e salute pubblica, l’Avv. Vincenzo Maltese, ha chiesto un debito intervento con una azione di pulizia straordinaria se del caso anche in via sostitutiva rispetto ad aree private, previa diffida ai proprietari dei terreni.

Maltese ha altresì chiesto il posizionamento in zona di telecamere nascoste al fine di poter sanzionare quei cittadini incivili.

CONDIVIDI
Commenti Facebook
Articolo precedenteSequestrata una piantagione di canapa indiana nel comune di Monreale VIDEO
Articolo successivoGuardia di Finanza: Squillacioti è il nuovo Comandante del Gruppo di Trapani