Scopello: installata isola ecologica negli unici parcheggi liberi. L’ubicazione è provvisoria – AGGIORNAMENTO

1938

CASTELLAMMARE DEL GOLFO. È stata installata un’importante isola ecologica nel borgo di Scopello. Interessante iniziativa dell’Amministrazione Comunale di Castellammare del Golfo, unica nota stonata è la sua ubicazione negli unici parcheggi liberi di Scopello. Infatti, per visitare il borgo di Scopello, si contano sulle dita di una mano i parcheggi liberi e l’unica soluzione rimangono i parcheggi a pagamento.

In attesa di alcuni chiarimenti, da parte dell’Amministrazione, sul motivo della sua ubicazione, i cittadini intestatari della Tari che vorrano conferire i rifiuti nell’isola ecologica dovranno munirsi della tessera sanitaria.

«Un incentivo per la raccolta differenziata in una nostra area di grande pregio storico e naturalistico qual è Scopello: turisti e cittadini possono comodamente conferire i vari rifiuti nell’ isola ecologica differenziandoli ed evitando di abbandonarli dove capita, come purtroppo molti continuano a fare. Proprio per questo – dicono il sindaco Nicolò Rizzo e l’assessore all’Ambiente Vincenzo Abate – abbiamo chiesto all’Agesp la collocazione poco prima dell’ingresso del nostro baglio e invitiamo tutti i cittadini ad utilizzare l’isola e conferire correttamente rispettando, con senso di responsabilità e civiltà il nostro territorio, contribuendo ognuno a migliorare il decoro della nostra città. Lavoriamo in questa direzione cercando di implementare al massimo i servizi».

L’isola ecologica è stata installata oggi alla presenza dell’assessore all’Ambiente Vincenzo Abate e del responsabile Agesp Calogero Sabella.

AGGIORNAMENTO

L’Amministrazione sottolinea che si tratta di un posizionamento provvisorio per avviare il servizio e successivamente provvederà ad una soluzione diversa.