XXVIII Anniversario della strage di via D’Amelio, le iniziative del Movimento Agende Rosse

447

Domenica 19 luglio 2020 ricorre il XXVIII Anniversario della strage di via D’Amelio in cui furono uccisi il Magistrato Paolo Borsellino e gli Agenti di Polizia Emanuela Loi, Agostino Catalano, Claudio Traina, Vincenzo Li Muli ed Eddie Walter Cosina. L’unico sopravvissuto alla strage fu l’Agente Antonio Vullo.
Il Movimento Agende Rosse organizza una serie di iniziative in occasione di questo Anniversario. A causa dell’emergenza Covid, le iniziative si terranno esclusivamente online. Pertanto, gli eventi non avranno fisicamente luogo in via d’Amelio a Palermo ma solamente via web. Tutti gli appuntamenti potranno essere seguiti presso il link www.19luglio1992.com. In via d’Amelio sarà comunque presente, durante tutta la giornata, un presidio simbolico di aderenti al Movimento.
Alla mattina di domenica 19 luglio, alle ore 10.30, è previsto l’incontro ‘Viaggio nella Costituzione’, in cui i Professori Alessandra Algostino e Gaetano Azzariti dialogheranno con alcuni studenti.
Nel pomeriggio, a partire dalle ore 14.30, sarà trasmessa una serie di video realizzata dai gruppi territoriali del Movimento Agende Rosse. Alle ore 16.58 avrà luogo il minuto di silenzio e Salvatore Borsellino leggerà, da via d’Amelio, la poesia ‘Giudice Paolo’ di Marilena Monti.
Infine, alle ore 18.00, è previsto l’incontro intitolato ‘Cedimenti nella legislazione antimafia:
riforme necessarie o inammissibili benefici per la criminalità mafiosa?’ durante il quale
interverranno Salvatore Borsellino, Sebastiano Ardita (magistrato), Marco Patarnello (magistrato) e Fabio Repici (avvocato).

CONDIVIDI
Commenti Facebook
Articolo precedentePaceco, Scarcella non si dimette
Articolo successivoDibattito in Consiglio Comunale, intervento di Asta (M5S) da “opposizione” AGGIORNAMENTO