Th Alcamo regolarmente inscritta al campionato di serie A2 maschile di Pallamano

320
Per la dodicesima stagione consecutiva la società del presidente Gaspare Randes parteciperà ad un campionato nazionale, la Th Alcamo sarà ancora l’unica società sportiva della città di Alcamo a disputare un campionato di serie A.
Intanto il presidente della Th Alcamo ha chiesto ancora una volta di avere in gestione il Pala D’angelo nel corso di un incontro con il Vice Sindaco di Alcamo Vittorio Ferro.
Impianto malinconicamente chiuso, prima dell’emergenza Corona Virus era stato teatro di nuovi importanti interventi, ma nonostante i lavori effettuati sembra che ci voglia un nuovo intervento di spesa per ripulire tutta la struttura a causa della presenza di numerosi volatili al suo interno che stanno seriamente danneggiando anche il parquet appena rifatto. Nei giorni scorsi nella cena sociale in un noto locale di Castellammare del Golfo la società ha chiarito il programma per la prossima stagione.
Guida Tecnica confermata a Benedetto Randes, suo assistente Angelo Scire.
I due si occuperanno anche di Under 19, e under 17.
Il reclutamento delle nuove leve toccherà a Aleandro Fagone.
Il presidente ha chiesto a chiare lettere un campionato di Vertice, “voglio il primo posto” ha detto il massimo dirigente della Th Alcamo, mentre il tecnico Benedetto Randes ha ancora una volta messo in chiaro il vero problema della Th Alcamo delle ultime stagione.
” Ci alleniamo poco e in pochi rispetto ai nostri avversari, se troviamo tutti insieme motivazioni e continuità abbiamo una squadra in grado di lottare per la vittoria finale del nostro girone, di contro sappiamo perfettamente cosa potrà accadere se dopo qualche giornata di campionato torneremo alle nostre cattive abitudini.
Purtroppo non possiamo fare mercato, ma ci conosciamo benissimo, come sempre dipende tutto da noi”, ha detto Benedetto Randes. Th Alcamo ha confermato In porta Deodato, avere in squadra un giocatore come Vito Vaccaro, da la giusta esperienza insieme a capitan Saullo.
Poi organizzazione, velocità e esplosivita con il duo Fagone-Saitta, con un Pivot come Grizzo ormai tra i migliori della categoria, gol oltre a tanta difesa per il massiccio giocatore Alcamese Doc.
Per concludere, il Vero Grande acquisto della stagione, Vincenzo Randes, con l’ex nazionale Under 19, che dopo la tormentata stagione scorsa, condida tra il ritorno ad Alcamo a Novembre via Parma dopo la bella esperienza di Cingoli in A1, contradistinta da problemi fisici, è atteso ora a un grande campionato.
Poi spazio ai giovani, dal portiere Stellino al Pivot Orlando, passando al centrale Dattolo, promossi in prima squadra anche Pizzitola, Benenati e Trovato.
Confermato come Team Manager Giampiero Rocca, entrano in società come dirigenti Francesco Giglio e Leonardo Duca, mentre il Vice Presidente Benedetto Rimi avrà il compito di gestire i contatti con gli enti pubblici.
Preparazione subordinata al calendario, probabile l’inizio dopo ferragosto se il campionato dovesse iniziare a fine settembre.
Ancora una volta con la rinuncia di Putignano e con Teramo spostato nel girone B, quello centrale, pur con tutte le formazioni isolane che hanno fatto domanda di ripescaggio 5, piu il Salerno, non si arriverà al format di 14 squadre anche nel girone C. Se così fosse si arriverebbe ad un massimo di 11, con le confermate, Noci, Benevento, Hc Mascalucia, Cus Palermo e Th Alcamo.
22 Giornate di campionato, con 20 partite da giocare con due turni di riposo per ogni squadra, sempre che non ci sia qualche sorpresa dell’ultimo minuto, dal prossimo consiglio federale che dovrà decidere sul capitolo ripescaggi.
Comunicato
CONDIVIDI
Commenti Facebook
Articolo precedenteTruffa aggravata nella gestione di corsi di formazione
Articolo successivoIl duo Calandra & Calandra questa stasera a “La Dedica il nuovo programma di Rai 3