“Accordo” tra Stabile e il consigliere Gianfranco Palermo

317

VALDERICE. “Del confronto e del dialogo con tutte le forze politiche e sociali, io e la mia Amministrazione ne facciamo una scelta quotidiana”. Così scrive il sindaco di Valderice Francesco Stabile in un comunicato, e continua:
L’attività di un Comune, e l’azione amministrativa che si esplica al suo interno, non può non passare attraverso una costante dialettica, talvolta necessaria ed indispensabile anche all’interno di una maggioranza.
Durante questi confronti ho inteso, in accordo con tutta la maggioranza, di accogliere una proposta di collaborazione e condivisione importante, che potrà dare certamente un contributo fattivo all’attuazione del programma politico amministrativo, e a sostegno di un progetto che valorizzi l’impegno di tutti per la comunità valdericina.
È per questo che la mia maggioranza intende accogliere la presenza del consigliere Gianfranco Palermo quale componente che aderisce e sostiene attivamente il programma politico di questa Amministrazione.
Ho sempre ribadito di non far parte di una visione politica di vecchio stampo, pregnata da una logica dei pesi e dei contrappesi; continuerò con la certezza che la strada intrapresa sia quella giusta, assicurando che l’unione di risorse all’interno del mio gruppo politico, sia un valore aggiunto per arrivare a traguardi importanti.
La scelta del consigliere Palermo è di sicuro una scelta dettata dall’amore per il proprio paese, e da una consapevolezza che in questi due anni la mia Amministrazione ha lavorato ottenendo risultati importanti, migliorando di certo le condizioni del nostro territorio.
Auspico che il contributo e l’impegno, che ha sempre contraddistinto il consigliere Palermo, serviranno per migliorare ulteriormente l’azione politica che con passione intendiamo portare avanti, nell’esclusivo interesse di Valderice e della comunità valdericina.

CONDIVIDI
Commenti Facebook
Articolo precedenteMinaccia di portarsi via i figli minori
Articolo successivoSequestrati oltre 16 kg di sigarette e 5 gr di marijuana