Alcamo. Servizio di vigilanza e salvataggio spiagge libere per l’estate 2020

733

La Giunta alcamese ha approvato lo schema di convenzione per l’attività di volontariato, finalizzata allo svolgimento del servizio di vigilanza e salvataggio spiagge libere per l’estate 2020, da stipulare con un’associazione di volontariato che sarà in possesso dei requisiti previsti e selezionata a seguito di avviso pubblico.

Il servizio sarà attivo dalla prima settimana di luglio. Fra i servizi che l’associazione dovrà garantire: Ambulanza con autista e soccorritore solo in una delle postazioni indicata dal Comune di Alcamo; un gommone di salvataggio di almeno mt. 4,50 dotato di attrezzatura di salvataggio ed equipaggiamento previsti per legge nonché personale munito del titolo per la guida dello stesso; 3 passerelle da allocare: una in zona Canalotto, una zona Petrolgas, una zona Tonnara per favorire il percorso a mare delle persone con disabilità.

CONDIVIDI
Commenti Facebook
Articolo precedenteIncendiati campi di grano e foraggio di coop antimafia: aperta un’inchiesta
Articolo successivoGiubileo sacerdotale per alcuni presbiteri della Diocesi