Fratelli D’Italia: “La città è ferita, in un momento delicatissimo per il futuro economico”

1202

CASTELLAMMARE DEL GOLFO. In merito all’operazione antimafia “Cutrara”, il circolo locale di Fratelli d’Italia ha diramato una nota stampa. “Il sindaco Nicola Rizzo si dice sereno, noi in questo momento non possiamo esserlo. Abbiamo atteso in silenzio – dichiarano il Consigliere D’Aguanno e la coordinatrice locale Laura Ancona – l’interrogatorio da parte della DDA. Adesso chiarisca pubblicamente se ci sono le condizioni per garantire serenità alla città, in presenza di un mandato amministrativo la cui autorevolezza è già indubbiamente minata. E’ necessario un consiglio comunale aperto, di cui ci facciamo promotori, di confronto con le forze politiche ed economiche. E’ necessario per i cittadini e per gli investitori comprendere le sorti della nostra città, dinanzi ad una contestazione di tale gravità. Auspichiamo che il consiglio comunale assuma la funzione di controllo cui è tenuto”.

CONDIVIDI
Commenti Facebook
Articolo precedente“Water Front”: revocato provvedimento contro Amato
Articolo successivoIl sindaco in Procura