Operazione “Cutrara”, Castellammare 2.0: “Siamo fiduciosi che il Sindaco chiarirà”

2295

CASTELLAMMARE DEL GOLFO. “In questo momento così delicato  per il futuro della nostra città, interpretiamo tutto il disagio dei nostri concittadini  toccati ancora una volta da vicende di tipo mafioso e da sospetti  pregiudizievoli per il nostro futuro.

Vogliamo esprimere tutta la nostra la nostra fiducia nei confronti della magistratura, ma anche  al  Sindaco che saprà chiarire, da subito, ogni dubbio e sospetto che, siamo certi,  non gli appartengono e che in questo momento fanno male a Lui ed anche alla città”. È  quanto dichiarano i consiglieri di minoranza del gruppo “Castellammare 2.0” Coppola, Titola D’Aguanno e Di Gregorio sull’avviso di garanzia ricevuto questa mattina dal Sindaco Nicolò Rizzo. Quest’ultimo in consiglio questa sera si è detto sicuro di poter chiarire domani la sua posizione e fare chiareza.

“Noi non abbiamo mai praticato  la cultura del sospetto,  ne’ quella della speculazione politica, sappiamo quanto male fa e perciò con ogni mezzo la evitiamo.

E’ in gioco la sopravvivenza della città che è già in ginocchio e solamente con il contributo di tutti può e deve subito rialzarsi.

Siamo fiduciosi – concludono – che  già domani Il Sindaco chiarirà la sua posizione  facendo luce  sulla vicenda nell’interesse suo e soprattutto privilegiando  quello della città che in lui e in tutti noi ha riposto la fiducia che non può in alcun modo essere tradita”.

CONDIVIDI
Commenti Facebook
Articolo precedenteAria di libertà, uno spazio verde come luogo di gioco inclusivo
Articolo successivoSalvati due bagnanti in difficoltà in localita’ Canalotto ad Alcamo Marina