Sicilia. Barbagallo: istituzione delle “ZES” opportunità di sviluppo, la Regione faccia la propria parte

341

“L’istituzione delle Zone Economiche Speciali rappresenta una grande opportunità di sviluppo per la Sicilia. Il governo nazionale, in particolare il Ministero per il Sud guidato da Giuseppe Provenzano, ha mantenuto gli impegni offrendo alla nostra isola uno strumento concreto in grado di favorire investimenti e di rilanciare il lavoro e l’occupazione. Ora tocca alla Regione fare la propria parte per sfruttare al meglio questa opportunità”. Lo dice Anthony Barbagallo, segretario regionale del Partito Democratico, a proposito della firma del decreto istitutivo delle Zone Economiche Speciali (ZES) da parte del Ministro per il Sud e la Coesione Territoriale, Giuseppe Provenzano. Le ZES saranno due, una per la Sicilia Orientale e una per la Sicilia Occidentale, per un totale di quasi 6 mila ettari, tra aree portuali, retroportuali e aree di sviluppo industriale.

CONDIVIDI
Commenti Facebook
Articolo precedenteBirgi riaprirà il 21 giugno, scongiurata la riapertura a luglio
Articolo successivoIstituite le Zes in Sicilia: la soddisfazione di Musumeci, adesso il credito d’imposta