CentrAli per la Sicilia: “Pitò vicepresidente. E’ un accordo”

651

“L’ing. Gino Pitò è il nuovo vicepresidente del consiglio comunale di Alcamo. L’ha proposto e votato il Movimento 5 stelle”. Ad affermarlo CentrAli per la Sicilia, che inoltre precisa che “CentrAli per la Sicilia ha ritenuto opportuno come il resto delle opposizioni non votarlo. Riteniamo infatti che per le cariche istituzionali debba esserci fra maggioranza ed opposizione il più ampio confronto e dibattito. Le scelte vanno proposte, discusse ed auspicabilmente condivise, ma mai possono essere imposte”.

“Ancora una volta – continua CentrAli per la Sicilia – il Movimento 5 stelle ha deciso in autonomia facendo pesare il peso della sua maggioranza”.

“Le cose sono due o c’è un accordo con il movimento politico ABC o hanno scelto così per evitare di fare ulteriormente evidenziare tutte le loro contraddizioni. Ha ragione Pitó. A nostro avviso ció che è avvenuto è chiaro come la differenza fra il giorno e la notte.

È un accordo.

Legittimo per carità, ma sempre un accordo è”.

“Se poi conclude CentrAli – questo accordo sarà anche politico siamo certi che con la stessa chiarezza il Movimento 5 stelle ed ABC lo presenteranno alla città”.

CONDIVIDI
Commenti Facebook
Articolo precedenteIstituite le Zes in Sicilia: la soddisfazione di Musumeci, adesso il credito d’imposta
Articolo successivoCondanna confermata per i Pace