La solidarietà all’on.Miceli

556

Il presidente provinciale dell’Anpi, Aldo Virzì, ha espresso solidarietà e vicinanza all’On. Carmelo Miceli fatto oggetto di vergognose e pericolose intimidazioni “per aver espresso nel modo più democratico la sua opinione, che è quella della maggioranza democratica del paese – lo è in particolare della nostra associazione – sulla necessitò di rivedere l’obbrobrio dei decreti sicurezza.
Gli insulti, le minacce che fanno da commento al retweet dell’ex Ministro dell’Interno Matteo Salvini del pensiero dell’On. Miceli testimoniano il razzismo, l’odio, il neo fascismo che ancora circola nel paese alimentato da forze politiche che di questi sentimenti si nutrono.
La nostra solidarietà – conclude Virzì- al Deputato Miceli non basta, l’Anpi da sempre è impegnata a vigilare sul sistema democratico, difendere i principi costituzionali, sconfiggere qualsiasi forma di neo fascismo”. All’on Carmelo Miceli anche la nostra solidarietà, il sostegno della redazione di Alqamah, staremo al suo fianco sapendo di avere a che fare con chi come noi sta dalla parte dell’articolo 21 della Costituzione.

CONDIVIDI
Commenti Facebook
Articolo precedenteFase 3: Musumeci, l’Isola torna sempre di più alla normalità
Articolo successivoSicilia, nuovi dirigenti generali. sono illegittime dal punto di vista amministrativo”