Welcome to Trapani. Misure di sostegno alle imprese del comparto turistico.

342

In coerenza con il documento politico del 17 aprile scorso – nel quale l’Amministrazione comunale di Trapani esprimeva le proprie valutazioni in merito al momento di grave difficoltà economica del territorio a causa della pandemia – il Comune di Trapani ha assunto una serie di azioni di sostegno alle imprese riassunte nel “Regolamento Trapani in Salute – attuazione di misure di sostegno del sistema delle micro imprese trapanesi”.

Nella seduta dell’8 giugno 2020 la Giunta Municipale, presieduta dal Sindaco Tranchida, in armonia con il Regolamento sopracitato, ha assunto la decisione di sostenere le imprese del settore turistico e, al pari, promuovere la destinazione ‘Trapani bellezza incontaminata’ anche a favore di medici, infermieri, operatori del Sistema Sanitario delle zone rosse (Lombardia-Piemonte-Veneto-Emilia Romagna), in servizio nel periodo della pandemia in dette Regioni per rendere merito al grande impegno di chi si è speso per la tutela e la cura della salute dei cittadini.

Le agevolazioni sono pensate sotto forma di pernottamento gratuito soltanto qualora venga garantita una permanenza minima di 15 giorni di cui 7 giorni a carico dei turisti, 4 giorni a carico della struttura ricettiva ospitante e 4 giorni a carico del Comune di Trapani. L’agevolazione, che dovrà essere certificata, è riferita ai mesi di luglio, settembre, ottobre, novembre 2020. Le imprese coinvolte assumeranno l’impegno anche alla promozione dell’offerta sui loro canali e strumenti di comunicazione.

A tal fine – nelle more della predisposizione dell’atto deliberativo che definisca le modalità di attuazione amministrativo-tecnico-economico – l’Amministrazione comunale intende raccogliere con un approccio bottom up, attraverso una manifestazione di interesse la disponibilità delle strutture ricettive ad aderire all’iniziativa sopraesposta utilizzando il modello allegato alla presente.

Qualora interessati, i titolari delle attività ricettive (alberghiere ed extralberghiere) site nel comune di Trapani di cui ai punti precedenti, dovranno presentare una manifestazione di interesse (utilizzando il modello allegato tramite pec all’indirizzo suap@pec.comune.trapani.it) entro e non oltre il 18 giugno 2020.

Si rammenta che l’espressione della manifestazione di interesse non costituisce privilegio; essa ha valore meramente di carattere ricognitivo e programmatico.

CONDIVIDI
Commenti Facebook
Articolo precedenteDi Girolamo: “Vorrei sbagliarmi, ma la scelta di Alitalia conclude una ritirata strategica pianificata oltre un anno fa”
Articolo successivoD’Alì , in aula l’ex moglie