Iacp di Trapani, rispettare l’obbligo della produzione della dichiarazione reddituale per l’anno 2019

371

L’Iacp di Trapani, in un comunicato, ricorda ai propri inquilini che entro il 31 Ottobre 2020 va rispettato da parte degli inquilini l’obbligo della produzione della dichiarazione reddituale per l’anno 2019, anche sotto forma di autodichiarazione, relativa all’intero nucleo familiare. E questo perché essa rappresenta l’unico strumento per ottenere la revisione del canone di locazione che verrà ricalcolato dagli uffici a partire dal primo gennaio 2020.

L’autodichiarazione può essere consegnata o direttamente compilata per l’Urp sito al piano terra della sede dell’Ente, nel quartiere Portici di Trapani, Piazzale Falcone e Borsellino. L’Urp è aperto dal Lunedì al Venerdì dalle 9 alle 12 e nei pomeriggi di Mercoledì dalle 15,30 alle 17,30.

La richiesta può essere inviata anche tramite i Caf o la si può inviare attraverso la posta elettronica all’indirizzo info@iacptrapani.it.

Sul sito dell’ente è possibile recuperare il modello da compilarsi per l’auto dichiarazione. Il modello è reperibile accedendo al sito www.iacptrapani.com, seguendo il seguente percorso: sulla home page scegliere“URP” si troverà nella colonna che si aprirà la voce “Modulistica Inquilini” e quindi “Modulo per la dichiarazione reddituale familiare anno 2019”.

In caso di difficoltà il modulo può essere richiesto utilizzando sempre la casella mail  info@iacptrapani.it;

Per qualsiasi informazione si può telefonare

URP 0923 823100/823103

Staff Servizi Informatici 0923 823117/823120/823122.

Si potrà chiamare il centralino dell’ente 0923 823111 che poi provvederà a smistare la chiamata al servizio competente

CONDIVIDI
Commenti Facebook
Articolo precedenteRifiuti, sequestro di beni agli eredi dell’imprenditore Guglielmino VIDEO
Articolo successivoBirgi, Venuti: “Preoccupato per il futuro dello scalo”