Surdi: “Non sappiamo l’origine dell’incendio, confidiamo che al più presto sia fatta chiarezza sulle cause”

1138

Ieri pomeriggio, dopo le 17:00, un vasto incendio ha devastato il lato est del Monte Bonifato, c/da Trenoci. Per spegnere le fiamme sono intervenuti, e sono ancora al lavoro in queste ore, i Vigili del Fuoco del Distaccamento di Alcamo, Salemi e Trapani, la Forestale di Trapani, la Protezione Civile dell’Associazione Fire Rescue e della Croce Rossa Comunale, tanti volontari e due canadair regionali.

Dichiara il Sindaco Domenico Surdi “ringrazio i Vigili del Fuoco, la Forestale, i Carabinieri, la Protezione Civile dell’Associazione Fire Rescue e della Croce Rossa Comunale e tutti i volontari, ancora al lavoro in queste ore, perché con il loro intervento congiunto è stato possibile evitare che l’incendio potesse attaccare le case dopo aver già distrutto ettari di terreno della nostra montagna. Purtroppo, ancora una volta, ci siamo svegliati con una triste immagine che rievoca nella memoria di tutti noi quella dell’incendio del 2012 che distrusse parte della riserva.

Non sappiamo l’origine dell’incendio di ieri pomeriggio, ma confidiamo che al più presto sia fatta chiarezza sulle cause del rogo e se del caso siano puniti gli eventuali responsabili”.

CONDIVIDI
Commenti Facebook
Articolo precedenteSequestrate diecimila mascherine contraffatte ad Alcamo
Articolo successivoCanadair “senza sosta” sul Monte Bonifato. La rabbia dei cittadini alcamesi. (VIDEO)