Riapertura al pubblico del Maca, del museo degli strumenti musicali e della biblioteca civica

435

ALCAMO. Da oggi lunedì 25 maggio il “MACA – Collegio dei Gesuiti” e il “Museo degli strumenti musicali multietnici” sono riaperti gradualmente al pubblico, nel rispetto della sicurezza degli utenti e dei lavoratori. I Musei sono aperti:

  • dal 25.05.2020 al 29.05.2020

dal lunedì al venerdì dalle ore 9:00 alle ore 13:00 e dalle ore 16:00 alle ore 19:30

  • dal 01.06.2020 al 30.06.2020

lunedì-martedì-mercoledì e giovedì dalle ore 16:00 alle ore 19:30

venerdì-sabato e domenica dalle ore 09:00 alle ore 12:30 e dalle ore 16:00 alle ore 19:30

Telefono 0924 24592 indirizzi email: assessoratocultura@comune.alcamo.tp.it spaziogiovani@comune.alcamo.tp.it

L’ingresso è contingentato: n. 10 persone alla volta “MACA – Collegio dei Gesuiti”; n.4 persone alla volta “Museo degli strumenti musicali multietnici”.

E’VIETATO L’INGRESSO A COLORO CHE PRESENTANO SINTOMI INFLUENZALI/RESPIRATORI E UNA TEMPERATURA CORPOREA PARI O SUPERIORE AI 37,5° C

Gli utenti dovranno essere dotati di mascherina personale che copra naso e bocca; igienizzarsi le mani con la soluzione igienizzante fornita all’entrata; evitare di deambulare all’interno della Biblioteca, fermarsi dove indicato, chiedendo al personale bibliotecario il materiale desiderato in prestito o prenotato telefonicamente o via mail; mantenere un’adeguata distanza interpersonale, mai inferiore ad 1 metro rispetto agli altri per tutto il tempo della propria permanenza nei locali della Biblioteca; seguire il percorso di uscita indicato dal personale bibliotecario, senza fermarsi durante il percorso e premurandosi di evitare di toccare arredi, attrezzature, porte o altro.

La Biblioteca Civica Sebastiano Bagolino è aperta:

  • dal 25.05.2020 al 05.06.2020 dal lunedì al venerdì dalle ore 9:00 alle ore 13:00
  • dal 08.06.2020 al 26.06.2020 dal lunedì al venerdì dalle ore 9:00 alle ore 13:00 e dalle ore 15:30 alle ore 18:30 il lunedì e mercoledì pomeriggio.

CONDIVIDI
Commenti Facebook
Articolo precedenteFurti di batterie di gestori di telefonia, cavi di rete, rapina (VIDEO)
Articolo successivoCastellammare, avviata la pulizia delle spiagge: recuperati oltre 200 metri della playa